Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Diritto al mantenimento agli studi del figlio maggiorenne





Buongiorno gentili Avvocati.Vi espongo brevemente la questione riguardo alla quale vorrei cortesemente avere un parere. Sono una ragazza di 23 anni con un pessimo rapporto con la madre. Mio padre è deceduto e ho una sorella di 18 anni. Mia madre non si è risposata. Circa un mese fa ho conseguito la laurea triennale lavorando saltuariamente. Ora vorrei iscrivermi alla laurea magistrale in un altro ateneo e non potrei più fare la pendolare. Da quest'anno non ho più i requisiti di reddito per la borsa di studio e i benefici concessi dagli enti per il diritto allo studio in quanto mia sorella non risulta più familiare a carico. Vorrei sapere se ho diritto al mantenimento fino al termine degli studi. La decisione di trasferirmi in un altro ateneo è data dal fatto che la laurea magistrale a cui mi voglio iscrivere è diversa dalla triennale che ho conseguito (posso accedervi recuperando dei crediti) e non è prevista nell'offerta didattica dell'ateneo in cui mi sono laureata. Ringrazio e porgo cordiali saluti



RISPOSTA



Secondo la giurisprudenza maggioritaria, hai diritto al mantenimento da parte di tua madre.
Sappiamo benissimo che la raggiunta maggiore età del figlio e la raggiunta autosufficienza economica del medesimo non sono, di per se sole, condizioni sufficienti a legittimare, in mancanza di un accertamento giudiziale, la mancata corresponsione del mantenimento (Cassazione, sentenza 4 aprile 2005, n. 6975). L’obbligo di tua madre di concorrere al mantenimento della figlia, secondo quanto stabilito dall’art 148 del codice civile, non cessa automaticamente col raggiungimento della maggiore età della ragazza, ma perdura immutato, finché il genitore interessato alla cessazione dell’obbligo stesso, non fornisca la prova che il figlio ha raggiunto l’indipendenza economica, o che il mancato svolgimento di una attività lavorativa dipende da un suo atteggiamento di inerzia o di rifiuto non giustificato dalle sue aspirazioni legate al percorso di studi fin li svolto (Cass. Sentenza 4102/07, Cass. Sentenza 23672/06).
Inoltre, sempre secondo la Cassazione, l’obbligo del mantenimento da parte del genitore, cessa nel momento in cui il figlio abbia trovato un lavoro stabile che gli consenta un tenore di vita adeguato e dignitoso (Cass. Sentenza 12477/04). … e tu un lavoro stabile non lo hai mai trovato !
il Tribunale di Bari inoltre, ha fissato l’età di trent’anni come spartiacque nell’onere della prova: secondo tale orientamento giurisprudenziale, fino al compimento dei trenta anni spetta al genitore che chieda di essere esonerato dall’obbligo di mantenimento, dimostrare che il figlio non si sia sufficientemente impegnato per rendersi autonomo; superati i trenta anni sarà il figlio a dover dimostrare di essersi trovato in circostanze, a lui non imputabili, tali da rendere impossibile il raggiungimento dell’indipendenza economica.
Il Trib. di Bari sosterrebbe, dunque, una presunzione di autonomia e indipendenza economica da parte di chi abbia superato tale età (Trib. Bari sentenza 20/04/2004 e Trib. Bari sentenza 2681/06).

Tanto premesso, poiché

a)hai soltanto 23 anni
b)sei ragazza madre
c)le tue esigenze di studi sono reali e ragionevoli e non pretestuose ovvero fantomatiche
d)non hai un lavoro stabile né lo hai mai avuto
e)non sei indipendente economicamente

Hai diritto al mantenimento al fine di raggiungere il titolo accademico a cui ambisci.

Siamo a disposizione per tutti i chiarimenti del caso.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale