Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Diritto del lavoro - Sito Internet per pubblicizzare la carriera da professionista, pubblicazione progetti realizzati da lavoratore dipendente.



Simone da Savona:



Gentilissimo Avvocato buongiorno. Sono Simone iscritto all’Ordine degli Architetti da diversi anni.
Avrei necessità di sapere cosa prevede la legge circa una questione capitatami di recente.
Per 5 anni ho lavorato presso uno studio di Milano col contratto di co.co.co. (contratto dove si riporta la mia iscrizione all’albo e dove risulta chiara la mia posizione di progettista, di cui allego copia), e da gennaio tale contratto non è stato più rinnovato. Ho deciso quindi di intraprendere la carriera di libero professionista e di crearmi un sito Internet che potesse sostenere la mia attività . Qui, oltre ad alcuni lavori personali, ho riportato quei progetti, realizzati dallo studio presso cui lavoravo, a cui ho partecipato direttamente in modo pressoché autonomo; per ogni progetto (relativo alla realizzazione di giardini e terrazze privati) ho inserito una foto specificando nella didascalia di averli studiati in collaborazione col suddetto studio e ho anche predisposto un link al loro sito Internet che così gli potesse dare visibilità.


Recentemente il mio ex datore di lavoro mi ha consigliato di toglierli quasi tutti (tranne i due meno significativi).


Ora chiedo gentilmente a Lei se ho il diritto di lasciare sul mio sito/portfolio le foto di tali lavori (a me decisamente necessarie per poter promuovere la mia attività).
Vorrei farLe notare che i rapporti tra me e i miei ex datori di lavoro si sono notevolmente raffreddati e che quindi ritengo che il loro desiderio a farmi togliere il materiale dal mio sito/portfolio sia dettato dalla loro volontà a non agevolarmi nella mia attività lavorativa.
Essendo per me la questione di fondamentale importanza, Le richiedo la maggior sollecitudine possibile.
In attesa di una Sua gentile risposta, porgo distinti saluti. Sarò lieto di darLe maggiori informazioni a riguardo qualora Lei lo ritenesse opportuno.
Grazie
cordialmente



RISPOSTA



Hai diritto a pubblicare sul tuo sito i progetti che hai realizzato nello studio dove lavoravi, salvo che nel contratto di co.co.co. che hai stipulato, non sia stabilito diversamente (ti consiglio di andare a rileggere il contratto e, se ci dovessero essere dei punti critici di difficile interpretazione, di inviarmelo via e-mail).
Non esiste alcuna norma che te lo impedisca per la semplice circostanza che tu non eri un lavoratore dipendente dello studio ma un semplice collaboratore e pertanto, non sei tenuto a rispettare obblighi che fanno capo ai lavoratori subordinati.
Il tuo ex datore di lavoro non può considerarti un lavoratore dipendente soltanto adesso che il rapporto di lavoro è terminato, perché gli fa comodo.
Non esiste una normativa che ti impedisca di far conoscere al tuo potenziale mercato, le opere dell’ingegno che hai creato, a maggior ragione se hai inserito nel tuo sito, tutte le precisazione che mi hai riferito (ad esempio hai predisposto un link al sito internet relativo al tuo ex datore di lavoro ed hai specificato di aver studiato i progetti in collaborazione con lui).
Il mio consiglio è di proseguire sulla tua strada, infischiandotene delle richieste illegittime che ti sono pervenute.
In bocca al lupo per la tua attività professionale e ricorda che siamo sempre a tua disposizione.

 

 

Articoli Correlati: Avvocato risponde

 


Avvocato risponde : Diritto del Lavoro ASSENZA PER PRESTARE SOCCORSO ALLA CROCE ROSSA

Avvocato risponde : Diritto del Lavoro MANSIONI DEL LAVORATORE

Avvocato risponde : Diritto del Lavoro STATUS DEL DISOCCUPATO

Avvocato risponde : Diritto del Lavoro RISARCIMENTO DANNO BIOLOGICO E DANNO PATRIMONIALE

Avvocato risponde : Diritto del Lavoro INSERIRE FOTO IN UN SITO INTERNET

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale