Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Rapporto Tecnico di Verifica (RTV), dichiarazione di conformità della caldaia





Buongiorno,
Il Rapporto Tecnico di Verifica (RTV) conforme al prospetto A1 dell'appendice della norma UNI 10738:2012 rilasciato e redatto dalla ditta che fa manutenzione da anni ad una caldaia é sostitutivo della dichiarazione di conformità della caldaia qualora quest'ultima non ci sia? Se la risposta é no a cosa serve questo RTV e qual'é il documento sostitutivo della dichiarazione di conformità?



RISPOSTA



Il RTV è da considerare sostitutivo della dichiarazione di conformità dell'impianto, soltanto per gli impianti realizzati prima dell'entrate in vigore del decreto ministeriale del 22 gennaio 2008 n. 37.
Per tali impianti, la DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' della caldaia può essere sostituita dalla così detta DICHIARAZIONE DI RISPONDENZA DELL’IMPIANTO ALLA REGOLA DELL’ARTE ai sensi dell'articolo 7 del suddetto decreto ministeriale.
Da un punto di vista sostanziale, la dichiarazione di rispondenza deve contenere tutti i risultati particolareggiati del rapporto tecnico di verifica. Tanto premesso, per gli impianti ante 2008, in via analogica, anche il RTV deve essere considerato sostitutivo della dichiarazione di conformità dell'impianto.

La ditta che da anni effettua la manutenzione alla mia caldaia ha l'obbligo - se mi serve - di rilasciarmi questa benedetta dichiarazione di conformità?



RISPOSTA



L'obbligo di rilasciare la benedetta dichiarazione di conformità è a carico della ditta che ha installato il nuovo impianto, al momento dell'installazione. Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale