Non superamento efficienza fisica per più anni nell'Esercito





Desidererei sapere quali sono le conseguenze del non superamento delle prove di efficienza fisica annuale per più anni consecutivi nell' E.I. E se è possibile ricevere un documento che chiarisca il regolamento completo. Grazie Cordiali saluti.



RISPOSTA



Il riferimento è la direttiva dello stato maggiore dell'esercito del 29 marzo 1999. Te la allego, è un file pesante, spero che tu riesca ad aprirlo.

Fondamentalmente riporteranno nelle note caratteristiche la dicitura “non ha mantenuto i requisiti fisici richiesti per l'anno xxxx”.
L'anno successivo riporteranno nelle note caratteristiche la dicitura “non ha mantenuto i requisiti fisici richiesti per l'anno xxxx+1”.

Nessuna conseguenza che possa concretamente incidere sul rapporto di lavoro; tanto per capirci, non si può essere trasferiti nei ruoli civili della pubblica amministrazione!

E' chiaro che con note caratteristiche così negative, confermate di anno in anno, sarà impossibile essere selezionati per missioni all'estero ovvero attività operative che comportano una piena efficienza fisica.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.