Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Diritto penale - Straniero deportato dalle Filippine.



Giuseppe da Treviso



desidero chiederVi se avrò la possibilità di ritornare nelle filippine essendo stato deportato 16 anni fa.
faccio presente che ho 2 figlie naturali con lo stesso mio cognome che vivono in quello stato ma che non si è potuto registrarle in ambasciata.
Vi ringrazio anticipatamente



RISPOSTA



Per rispondere alla tua domanda, è necessario applicare le norme dell’ordinamento giuridico filippino.
Ho preso conoscenza della normativa in vigore nello Stato delle Filippine, in materia di deportazione, consultando il sito www.immigration.gov.ph. Ho consultato il link IMMIGRATION LAW.
La normativa è piuttosto chiara: la deportazione ha carattere perentorio e quindi, il deportato non può più tornare legalmente nelle Filippine. Non ha nessuna rilevanza giuridica, la circostanza delle due figlie naturali che dimorano nel suddetto Stato.
La deportazione, al contrario dell’esclusione, non ammette eccezioni di sorta, né può essere revocata dal Commissario per l’immigrazione filippino, secondo la sua discrezionalità.
Se non ci saranno in futuro modifiche dell’ordinamento filippino (ad esempio leggi/condono) non avrai la possibilità di rimettere piede sul territorio dello Stato che ha provveduto alla tua deportazione.
Le eventuali eccezioni, relative alla tua deportazione, andavano sollevate durante il relativo procedimento che si è svolto nelle Filippine; dopo 16 anni non è più possibile appellarsi al diritto, con un ricorso alle autorità competenti filippine.
Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale