Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Responsabilità penale del minore che picchia il compagno di classe





Buongiorno,
mio figlio di 12 anni dopo aver subito per l'ennesima volta lo sgonfiamento delle ruote della sua bici ha litigato con una compagna di classe coetanea mettendogli le mani al collo senza procurargli alcun danno fisico. La madre della bambina è andata da un medico e si è fatta fare un certificato medico in cui si prescrivevano 10 giorni di riposo per danni psicologici causati dall'azione di mio figlio. Si è poi recata dal preside della scuola informandolo che avrebbe sporto denuncia contro mio figlio. Tutti i tentativi da me fatti per contattare la bambina ed i suoi genitori sono risultati vani. I genitori della bambina di origine rumena sono separati e la bambina vive con la madre.
Volevo chiedere quali rischi corriamo io e mio figlio a seguito della denuncia? Qual è il miglior modo di procedere?

grazie



RISPOSTA



Da un punto di vista penale, tuo figlio, avendo 12 anni, non è ancora imputabile, ai sensi dell'articolo 97 del codice penale.

Art. 97 del codice penale. Minore degli anni quattordici

Non è imputabile chi nel momento in cui ha commesso il fatto, non aveva compiuto i quattordici anni.

Potrebbe essere ricoverato in un riformatorio giudiziario o posto in libertà vigilata per questo episodio, ai sensi dell'articolo 224 del codice penale ??? Non scherziamo nemmeno, tuo figlio non è un soggetto socialmente pericoloso !!!

Art. 224 del codice penale. Minore non imputabile

em> Qualora il fatto commesso da un minore degli anni quattordici sia preveduto dalla legge come delitto, ed egli sia pericoloso, il giudice, tenuto specialmente conto della gravità del fatto e delle condizioni morali della famiglia in cui il minore è vissuto, ordina che questi sia ricoverato nel riformatorio giudiziario o posto in libertà vigilata.
Se, per il delitto, la legge stabilisce l'ergastolo, o la reclusione non inferiore nel minimo a tre anni, e non si tratta di delitto colposo, è sempre ordinato il ricovero del minore nel riformatorio per un tempo non inferiore a tre anni.

Da un punto di vista civilistico, i genitori del bambino non imputabile penalmente, potrebbero essere chiamati a risarcire il danno cagionato alla bambina, ai sensi dell'articolo 2048 del codice civile, ossia a versare le spese mediche sopportate dalla sua famiglia, oltre al risarcimento dei danni morali.

Il genitore ai sensi della norma suddetta, è liberato da questa responsabilità civilistica, laddove dimostri di “non avere potuto impedire il fatto”.

Nel caso in questione, sarà piuttosto facile dimostrare non soltanto che non avresti potuto impedire il fatto, ma che la reazione del tuo ragazzo è stata dettata dall'istigazione della sua compagna.

Art. 2048 del codice civile. Responsabilità dei genitori, dei tutori, dei precettori e dei maestri d'arte. 

Il padre e la madre, o il tutore, sono responsabili del danno cagionato dal fatto illecito dei figli minori non emancipati o delle persone soggette alla tutela, che abitano con essi. La stessa disposizione si applica all'affiliante.
I precettori e coloro che insegnano un mestiere o un'arte sono responsabili del danno cagionato dal fatto illecito dei loro allievi e apprendisti nel tempo in cui sono sotto la loro vigilanza.
Le persone indicate dai commi precedenti sono liberate dalla responsabilità soltanto se provano di non avere potuto impedire il fatto.

Non avete quindi nulla da temere.
Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale