Al dipendente pubblico assunto a tempo indeterminato che non supera il periodo di prova di sei mesi, non spetta la NASPI





Attualmente sto facendo un periodo di prova di sei mesi in ospedale pubblico come assistente amministrativo dopo aver superato un concorso a tempo indeterminato.

1) Se dopo questi sei mesi non venisse accettata la mia prova e non mi rinnovassero a tempo indeterminato ho diritto alla disoccupazione?
2) Ma soprattutto, posso essere contattato da altri ospedali in futuro dove risulto vincitore di concorso in altre città, oppure decado da ogni diritto di lavorare nel pubblico?
Grazie infinite

 

RISPOSTA



1) Non ti spetta la NASPI giacché tale indennità non spetta ai dipendenti pubblici assunti a tempo indeterminato, ma soltanto ai dipendenti pubblici assunti a tempo determinato.
La previsione di un periodo di prova di sei mesi, non trasforma un contratto a tempo indeterminato, in un rapporto di lavoro a termine.
Sei pur sempre un dipendente pubblico a tempo indeterminato, sottoposto tuttavia a prova (ai sensi dell'articolo 2096 comma III del codice civile), quindi al rischio di mancato superamento del periodo di prova.

“L'imprenditore e il prestatore di lavoro sono rispettivamente tenuti a consentire e a fare l'esperimento che forma oggetto del patto di prova.
Durante il periodo di prova ciascuna delle parti può recedere dal contratto, senza obbligo di preavviso o d'indennità. Se però la prova è stabilita per un tempo minimo necessario, la facoltà di recesso non può esercitarsi prima della scadenza del termine”

Da notare che anche i dipendenti privati che non superano il periodo di prova, secondo alcune sentenze di merito, non avrebbero diritto alla NASPI (vedi ad esempio Tribunale di Milano sentenza n.2912/2016). Escludo il diritto alla NAPSI, in quanto dipendente pubblico a tempo indeterminato.

2) Dipende dallo specifico bando di ogni singolo concorso. In genere, i bandi di concorso pubblici prevedono l'inammissibilità della domanda di partecipazione, in caso di mancato superamento del periodo di prova presso la stessa o altra pubblica amministrazione, da parte del candidato.
Occorre leggere ed esaminare il singolo bando di concorso !

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Fonti: