Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Fac simile richiesta buste paga (prospetti paga) non consegnate al dipendente





Buongiorno, avrei bisogno di ricevere un fac-simile di lettera con tutti gli estremi normativi per la richiesta di alcuni cedolini busta paga - mai pagati e nemmeno mai ricevuti.

Al momento ho solo bisogno dei cedolini - l'azione legale per gli arretrati scatterà in un secondo momento.

Cordiali Saluti

 

RISPOSTA



Ecco di seguito la lettera che mi hai chiesto.

OGGETTO: RICHIESTA PROSPETTO PAGA MENSILITA' DAL MESE DI __________ AL MESE DI ____________

Premesso che il sottoscritto, dipendente dell'azienza xxxxx dal xx/xx/xxxx, assunto con il profilo giuridico contrattuale di xxxxxxx, non ha ricevuto i prospetti paga relativi alle seguenti mensilità:

1)
2)
3)
4)

Considerata la legge n. 4 del 5 gennaio 1953, che impone al datore di lavoro l’obbligo di consegnare ai lavoratori dipendenti un prospetto paga indicante, ai sensi dell'articolo 1 “il nome, cognome e qualifica professionale del lavoratore, il periodo cui la retribuzione si riferisce, gli assegni familiari e tutti gli altri elementi che, comunque, compongono detta retribuzione, nonché, distintamente, le singole trattenute. Tale prospetto paga deve portare la firma, sigla o timbro del datore di lavoro o di chi ne fa le veci”.

Considerata la legge n. 4/1953, agli articoli 1 e 3, che prevedono che il prospetto paga debba essere consegnato al lavoratore “nel momento stesso in cui gli viene consegnata la retribuzione”.

Visto inoltre l’interpello n. 13 del 2012 del Ministero del Lavoro che prevede la facoltà di consegnare la busta paga attraverso la pubblicazione online sul sito web aziendale, dotato di un’area riservata al lavoratore alla quale possa accedere tramite username e password.

Tanto premesso e considerato

si chiede di inviare alla email _________________ ovvero di consegnare “brevi manu” al sottoscritto le mensilità relative ai mesi di ___________________________________.

Con riserva di adire le vie legali, anche per riscuotere i relativi emolumenti economici, ad oggi non corrisposti al sottoscritto dipendente.

Distinti saluti.

Fonti: