Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Congruo termine per far lasciare l’immobile alla compagna





Mio figlio convive da quasi 12 anni con la sua compagna. La storia è ora arrivata al termine. Vivono in una casa in affitto di cui LUI è il solo titolare del relativo contratto. Tutti i mobili sono stati praticamente pagati da me (ho a disposizione i bonifici fatti sul conto di mio figlio con le relative causali). Lei adesso non vuole lasciare la casa ed ha assunto un atteggiamento di non collaborazione.

Come ci si deve comportare?

Ha qualche diritto per cui non la si possa obbligare a lasciare la casa? Secondo una recentissima sentenza della Cassazione, è necessario lasciarle un congruo tempo per darle il modo di trovare una sistemazione alternativa. Cosa si intende per congruo tempo? da quando decorre questo tempo?



RISPOSTA



Il “congruo termine” è il tempo necessario per svuotare l'immobile dagli effetti personali e per trovare un'altra soluzione abitativa in locazione.

Ai sensi dell'articolo 1183 del codice civile, il congruo termine, in caso di disaccordo tra le parti, è deciso dal giudice, sempre che la parte a cui si intima di lasciare l'immobile presenti ricorso in via d'urgenza al tribunale civile.
Come regolarsi allora?
Dipende …
Dipende dagli effetti personali della signora presenti nell'immobile …
Poiché i mobili sono di proprietà di tuo figlio, come da documentazione bancaria in tuo possesso, gli effetti personali della signora sono ben poca roba …
Possiamo concederle una settimana di tempo per mettere insieme i suoi effetti personali.

Poi dovrà trovare un altro immobile; quanto tempo occorre?
Dipende …
Dipende se ha un immobile di proprietà nella sua disponibilità. Immagino di no …
Dovrà trovare casa in affitto allora; dove? A Bologna, Firenze, Rimini, per trovare una casa in locazione idonea, possono trascorrere anche 60 giorni.
In un comune di 10.000 abitanti o anche meno, occorrono 15/20 giorni, visto l'alto numero di immobili non abitati.

Tanto premesso, a volersi mantenere cauti, ritengo che un termine di 60 giorni sia più che congruo e più che sufficiente.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale