DIRITTO PENALE:

Consulenze legali in diritto penale

 

-Trovato in possesso di marijuana sul traghetto per le vacanze

 

-Coltivazione casalinga di marijuana non costituisce reato

 

-Uso di testamento olografo falso

 

-Esposto per abbandono dei figli nei confronti di un genitore disabile

 

-Revoca ordine on line di acquisto cialis, non punibilità tentativo di reato

 

-Furto in buona fede in un supermercato

 

-Accesso abusivo al computer, responsabilità del cassiere di banca

 

-Come distinguere un'immagine sul web coperta da copyright

 

-Responsabilità del genitore per reati commessi su facebook dal figli minorenne

 

-Aggressione fidanzato denuncia per lesioni personali prescrizione del reato

 

-Abrogazione per incostituzionalità legge Fini Giovanardi: Effetti su sentenze di condanna

 

-Rischi penali nell'affittare/dare in comodato d’uso un immobile ad extracomunitari clandestini

 

-Acquisto on line di borsa contraffatta fermata dalla dogana

 

-Prestare denaro per consentire attività illecite è reato

 

-Responsabilità penale del minore che picchia il compagno di classe

 

-Misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza

 

-Amnistia ed Indulto 2013

 

-Proprietario può mettere filo spinato per impedire ingresso dei cani del vicino nel fondo di proprietà

 

-Reato di calunnia presuppone la consapevolezza dell'innocenza del denunziato. Mala fede denunziante al momento denunzia

 

-Proprietario entra di sorpresa nell'appartamento abitato dall'inquilino

 

-Appropriazione indebita ricarica su carta prepagata altrui effettuata per errore

 

-Pratiche BDMS sfruttamento della prostituzione, schiavi di soldi, padrona

 

-Diffamazione su facebook, rogatoria internazionale acquisizione prove

 

-Riabilitazione condannato.Accesso delle pubbliche amministrazioni ai dati del casellario giudiziale

 

-Orta di Atella, sequestro preventivo rione abusivo, riesame

 

-Pubblicare fotografie minorenni privacy consenso genitori

 

-Avvocato chiede compensi manifestamente sproporzionati, disattendendo parere di congruità

 

-Coltivare marijuana ad uso personale non è reato

 

-Il furto del coniuge non è punibile; esimente per delitti contro il patrimonio

 

-Infermiere resta in servizio oltre l'orario di lavoro in caso di urgenza, esercente servizio di pubblica necessità

 

-Violazione di copyright: il nuovo Mega

 

-Omessa denuncia di reato del volontario dei vigili del fuoco

 

-Costituirsi parte civile in un processo penale o agire autonomamente in uno civile?

 

-Atti di nonnismo nel collegio universitario, come comportarsi?

 

-Sesso nel bagno: atti osceni in luogo pubblico

 

-Danneggiamento albero del giardino del vicino per avere una maggiore visuale del lago di Como

 

-Prescrizione del reato di diffamazione

 

-Casellario giudiziale: condanne riportate e requisiti per assunzione nella pubblica amministrazione

 

-Area videosorvegliata, impianto videosorveglianza, privacy mask, conservazione immagini registrate

 

-Trovare cellulare rubato per strada, inserimento propria SIM card, ricettazione, appropriazione indebita

 

-Flebo sbagliata, responsabilità penale dell' infermiere

 

-Si tiene conto del presofferto, in caso di sospensione della patente con decreto penale di condanna ?

 

-Cannabis coltivazione domestica condanna partecipazione concorsi pubblici ed esame di avvocato.

 

-Guida in stato di ebbrezza, pagamento decreto penale di condanna, fedina penale.

 

-Obblighi di assistenza famigliare. Padre abbandona la figlia minorenne.


-Cliente di prostitute, viene fermato dalla polizia uscendo dall'abitazione delle ragazze.


-Mobbing e rivelazione del contenuto di corrispondenza al direttore generale dell'azienda.


-Struttura psichiatrica sottoposta a sequestro preventivo. Gli anziani erano sedati eccessivamente.


-Diffamazione su Facebook.


-Rapporto sessuale con un minorenne diciassettenne consenziente. Non si trattava di prestazione sessuale dietro compenso in denaro (prostituzione minorile).


-Interferenze illecite nella vita privata. Violazione di domicilio. Diffamazione.


-Furto al supermercato di cosmetici. Carabinieri. Denuncia.


-Legge Carfagna per combattere la prostituzione per le strade.


-Reato di ingiuria e diffamazione, querela, onere della prova.


-Il conducente non autorizzato occupa il posto auto riservato al disabile. Rifiuto atti di ufficio.


-Abbandono di genitore incapace, per malattia, per vecchiaia, di provvedere a se stesso.


-Invio di sms e reato di stalking.


-Estensione della liberazione anticipata alla libertà controllata.


-Reato di contraffazione, alterazione o uso di segni distintivi di opere dell'ingegno o di prodotti industriali.


-Affido congiunto dei figli e reato di inosservanza del provvedimento dell'autorità.


-Tessera del tifoso. Riabilitazione e beneficio della non menzione della condanna nel certificato del casellario giudiziale.


-Diffamazione e minaccia grave, reato e querela.


-La madre affidataria sottrae il figlio minore al padre. Reato di sottrazione di minore.


-Acquistare viagra on line è reato ? L'e-commerce di farmaci è proibito in Italia.


-Applicazione dell'indulto e reato continuato. Condanna alla reclusione.


-Truffa e sequestro dell'autovettura a fini probatori del pubblico ministero.


-Querela per ingiurie e percosse. Contro-querela per calunnia.


-Remissione della querela.


-Delitti contro l'ambiente;reati di disastro ambientale, inquinamento ambientale, alterazione del patrimonio naturale.


-Reato di diffamazione, falsa attribuzione di un furto all'interno di un supermercato.


-Reato di disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone.


-Reato di appropriazione indebita.


-Maltrattamenti in famiglia e violazione di domicilio.


-Stalking, atti persecutori, rimborso del prestito dell'ex fidanzato.


-Reato di sequestro di persona.


-Reato di detenzione di materiale pedopornografico, patteggiamento, sequestro, confisca, istanza di dissequestro.


-Querela per diffamazione e dimissioni del lavoratore.


-Affido congiunto dei figli e reato di inosservanza del provvedimento dell'autorità.


-Il coniuge separato non osserva il provvedimento dell'autorità giudiziaria, entrando nell'abitazione familiare.


-Commette il reato di abbandono di persone incapaci, colui che abbandona una persona invalida al 100%. E' prevista la reclusione da sei mesi a cinque anni.


-Cittadino italiano deportato dalle Filippine. La sanzione è applicata in maniera perentoria, anche in presenza di figli residenti nelle Filippine.


-Processo penale, indagini preliminari e dibattimento. Durante le indagini preliminari il Pubblico Ministero può segregare le fonti di prova raccolte.