Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Assicurazione contro il furto, consegna doppie chiavi diritto all'indennità assicurativa





furto auto. mia moglie è scesa dalla macchina per chiudere il box ed un ragazzo incappucciato è salito sulla macchina accesa e gliela ha rubata. l'assicurazione vuole le chiavi ma noi ne abbiamo solo una l'altra è sulla macchina. ci risarcirà il danno l'assicurazione? cordiali saluti



RISPOSTA



Sarò molto concreto nella mia esposizione in quanto presumo che tu sia già informato circa le norme e la giurisprudenza applicabile nel presente caso.

Sarai certamente informato che ai sensi dell’art. 1900 codice civile primo comma, “L’assicuratore non è obbligato per i sinistri cagionati da dolo o da colpa grave del contraente, dell’assicurato o dle beneficiario, salvo patto contrario per i casi di colpa grave”.

Come sarai informato che secondo la giurisprudenza di Cassazione, vedi ad esempio la sentenza n. 16217/2013, la mancata consegna delle due chiavi all'assicuratore è indizio di colpa grave del proprietario-conducente del veicolo.

Questo non equivale a dire che sussiste automatismo “mancata consegna chiavi – colpa grave conducente”.
Occorre verificare caso per caso …

Tanto premesso, se il box è all'interno dell'edificio condominiale (al piano “meno uno” … tanto per intenderci), al coperto, al chiuso … è normale lasciare le chiavi nel cruscotto mentre ci si avvia ad alzare la serranda del garage …
Non rappresenta una colpa grave del conducente, ma la normalità … quando mai abbiamo tolto le chiavi dal cruscotto in questo caso !

Se il box è all'esterno, quindi l'auto è stata lasciata con la chiave nel cruscotto nella pubblica via, allora possiamo parlare di colpa grave del proprietario conducente.

Il mio consiglio è quello di presentare una denuncia di furto ben dettagliata, nella quale si evidenzi la “normalità” del comportamento di tua moglie … altro che colpa grave !

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale