Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

I beni della comunione rispondono dei debiti contratti dal singolo coniuge





Siamo coniugi in comunione di beni. Mio marito, che è un giocatore alle slotmachine e lotto ha contratto un prestito di 8000 Euro dalla Finanziaria xxxxxxx. Se non potesse ripagarli, può la finanziaria rifarsi su di me? ad esempio sul mio stipendio? L'abitazione è stata acquistata prima del matrimonio ed è a mio nome, mobili e macchine dopo. e i risparmi a nome mio e di mia madre? Grazie



RISPOSTA



Dobbiamo fare riferimento all'articolo 189 II comma del codice civile.
I creditori particolari di tuo marito, anche se il credito è sorto anteriormente al matrimonio, possono soddisfarsi in via sussidiaria sui beni della comunione, nei limiti della quota del 50%.
Non possono soddisfarsi sui beni personali della moglie né della suocera del debitore.


Art. 189. Obbligazioni contratte separatamente dai coniugi.


I beni della comunione, fino al valore corrispondente alla quota del coniuge obbligato, rispondono, quando i creditori non possono soddisfarsi sui beni personali, delle obbligazioni contratte, dopo il matrimonio, da uno dei coniugi per il compimento di atti eccedenti l'ordinaria amministrazione senza il necessario consenso dell'altro.
I creditori particolari di uno dei coniugi, anche se il credito è sorto anteriormente al matrimonio, possono soddisfarsi in via sussidiaria sui beni della comunione, fino al valore corrispondente alla quota del coniuge obbligato. Ad essi, se chirografari, sono preferiti i creditori della comunione.

Quali sono i beni della comunione ? Mobili e macchine giusto ?
Possono soddisfarsi su di essi, nel limite del 50% del valore dei mobili e delle auto (ossia la quota di comunione di pertinenza di tuo marito).

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale