Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Pagamento quota del condebitore in cambio della rinuncia alla solidarietà passiva da parte del creditore





Ricevuto notifica di intercorsa cessione del credito per una rimanenza di debito bancario di 12.300 euro da parte di una società' recupero crediti.
Essendo quattro soci garanti del debito come citato su raccomandata 'garante nei limiti delle garanzie prestate',e non trovando accordo tra noi soci volevo sapere se ci fosse legalmente una possibilità di pagare una quota anche superiore a un quarto e ottenere liberatoria da suddetta società'.
Distinti saluti grazie



RISPOSTA



Non sei stato chiarissimo … vediamo se ho capito bene La società alfa chiede un finanziamento ad una banca. Arriva il momento in cui la società alfa non è in grado di onorare il suo debito residuo per euro 12.300.
La banca cede il credito alla società di recupero e si procede alla notifica della cessione del credito nei confronti del soggetto debitore e dei suoi quattro garanti. Chi mi scrive è uno dei quattro garanti che intende inoltrare alla società di recupero crediti una controproposta: “pago una somma superiore al quarto, ma tu società di recupero mi liberi dalla responsabilità solidale per l'intero importo”.
Giuridicamente, è possibile ed è lecito, ai sensi dell'articolo 1311 del codice civile, in materia di rinuncia alla solidarietà a favore di uno dei debitori in solido (in tal caso, il creditore conserva l'azione in solido contro gli altri condebitori).
Consiglio pertanto di inoltrare questa proposta alla società di recupero crediti. A mio parere, il creditore dovrebbe accettare la tua proposta.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale