Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Fac simile di testamento olografo valido coniugi senza figli





Mia sorella e mio cognato, coniugi in comunione dei beni e cointestatari del patrimonio finanziario, sarebbero intenzionati a redigere un testamento nominando eredi una o più persone. Su questo aspetto devono decidere.
La domanda è: come redigere il testamento in modo che gli eredi nominati possono beneficiare in futuro dei beni. Grazie

 

RISPOSTA



Come redigere un testamento, dal punto di vista della forma e della sostanza!

Per quanto riguarda la forma, è possibile adottare la soluzione economica del testamento olografo, ai sensi dell'articolo 602 del codice civile, ossia il testamento scritto di pugno dal testatore.

Quali sono i tre requisiti fondamentali che garantiscono la validità di un testamento olografo?

-l’autografia: scrittura ad opera del testatore, senza l’intervento di terzi o l’ausilio di mezzi meccanici;
-l’indicazione del giorno-mese-anno di stesura;
-la sottoscrizione, ovvero l’apposizione della firma in calce.

Art. 602 del codice civile. Testamento olografo.
Il testamento olografo deve essere scritto per intero, datato e sottoscritto di mano del testatore. La sottoscrizione deve essere posta alla fine delle disposizioni. Se anche non è fatta indicando nome e cognome, è tuttavia valida quando designa con certezza la persona del testatore.
La data deve contenere l'indicazione del giorno, mese e anno. La prova della non verità della data è ammessa soltanto quando si tratta di giudicare della capacità del testatore, della priorità di data tra più testamenti o di altra questione da decidersi in base al tempo del testamento.

Attenzione, ai sensi dell'articolo 606 del codice civile, il testamento olografo è nullo per difetto di forma, quando manca l'autografia o la sottoscrizione nel caso di testamento olografo.

E' possibile recarsi dal notaio per adottare la soluzione del testamento notarile, pubblico o segreto ! Sostanzialmente non cambia nulla … quindi consiglio la soluzione del testamento olografo !

Cosa devono scrivere i coniugi nel loro testamento ?

Ciascun coniuge scriverà un testamento come il seguente:

TESTAMENTO

Il sottoscritto xxxxx nato a xxxxxxx, residente in xxxxxx, con codesto testamento istituisco erede il coniuge SIG./SIG.RA xxxxx ed il signor Tizio, mio caro amico.

Lascio al coniuge xxxxx, a cui spetta la quota di legittima pari al 50% dell'asse ereditario ai sensi dell'articolo 540 del codice civile, l'usufrutto di tutti i miei beni mobili ed immobili, oltre al diritto di abitazione sulla casa familiare.

Lascio in eredità al coerede signor Tizio, in conto quota disponibile, la nuda proprietà dei seguenti beni mobili ed immobili:

1)
2)
3)

Nel caso in cui al momento della pubblicazione del presente testamento, mia moglie/mio marito xxxxx fosse già deceduto, lascio tutti i miei beni all'unico erede universale signor Tizio.

LUOGO DATA FIRMA


A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Fonti: