Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Esempio di Contratto di Collaborazione Gratuita





Gentile avvocato, sono un pensionato che vorrebbe saltuariamente passare del tempo con mio genero nel suo bar, ristorantino (ho ceduto a lui la mia azienda, dopo una vita passata a lavorare nel bar).
Mentre passo del tempo con mio genero, mi capita di aiutarlo stando alla cassa del bar, in modo sporadico ed occasionale. Vorrei un modello di contratto di collaborazione gratuita da stipulare con mio genero, per non avere problemi in caso di controlli a vario titolo.
Grazie.



RISPOSTA



CONTRATTO DI COLLABORAZIONE GRATUITA

La ditta individuale _______________, con sede legale in ___________________, sede operativa in _________ codice fiscale XXXXXXXXXXXX , in persona del titolare ______________________ (committente).

e

Il Sig. ______________________ dati anagrafici e codice fiscale (collaboratore atipico a titolo gratuito),

Il collaboratore atipico a titolo gratuito, sig. _____________, accetta di prestare, occasionalmente e sporadicamente, la propria attività di collaborazione gratuita, avente per oggetto prevalentemente la gestione della cassa del bar – ristorante - pasticceria, ubicato in ____________, via _________________, senza alcuna pretesa economica, senza alcun vincolo di subordinazione nei confronti del committente, di conseguenza senza obblighi di orario.

Il collaboratore a titolo gratuito, sig. _______________, è già titolare di pensione di vecchiaia/anzianità n. _______________________; con atto di cessione d'azienda del xx/xx/xxxx, ha ceduto l'attività di _______________________, dove attualmente intende collaborare gratuitamente, al sig. _________________, ed intende stipulare il presente contratto atipico, al solo fine di regolarizzare la sua presenza in azienda, presenza motivata esclusivamente dal legittimo desiderio di stare in compagnia di suo genero.

La ditta committente, preso atto delle intenzioni e delle motivazioni del collaboratore a titolo gratuito, accetta la sua presenza in azienda, alle condizioni indicate nel presente contratto atipico. Nessuna somma sarà dovuta al collaboratore, ad alcun titolo.

Letto, confermato e sottoscritto

Luogo e data

Firme

Contratto di Collaborazione Gratuita




Gentile avvocato, sono un pensionato che vorrebbe saltuariamente passare del tempo con mio genero nel suo bar, ristorantino (ho ceduto a lui la mia azienda, dopo una vita passata a lavorare nel bar).
Mentre passo del tempo con mio genero, mi capita di aiutarlo stando alla cassa del bar, in modo sporadico ed occasionale. Vorrei un modello di contratto di collaborazione gratuita da stipulare con mio genero, per non avere problemi in caso di controlli a vario titolo.
Grazie.



RISPOSTA



CONTRATTO DI COLLABORAZIONE GRATUITA

La ditta individuale _______________, con sede legale in ___________________, sede operativa in _________ codice fiscale XXXXXXXXXXXX , in persona del titolare ______________________ (committente).

e

Il Sig. ______________________ dati anagrafici e codice fiscale (collaboratore atipico a titolo gratuito),

Il collaboratore atipico a titolo gratuito, sig. _____________, accetta di prestare, occasionalmente e sporadicamente, la propria attività di collaborazione gratuita, avente per oggetto prevalentemente la gestione della cassa del bar – ristorante - pasticceria, ubicato in ____________, via _________________, senza alcuna pretesa economica, senza alcun vincolo di subordinazione nei confronti del committente, di conseguenza senza obblighi di orario.

Il collaboratore a titolo gratuito, sig. _______________, è già titolare di pensione di vecchiaia/anzianità n. _______________________; con atto di cessione d'azienda del xx/xx/xxxx, ha ceduto l'attività di _______________________, dove attualmente intende collaborare gratuitamente, al sig. _________________, ed intende stipulare il presente contratto atipico, al solo fine di regolarizzare la sua presenza in azienda, presenza motivata esclusivamente dal legittimo desiderio di stare in compagnia di suo genero.

La ditta committente, preso atto delle intenzioni e delle motivazioni del collaboratore a titolo gratuito, accetta la sua presenza in azienda, alle condizioni indicate nel presente contratto atipico. Nessuna somma sarà dovuta al collaboratore, ad alcun titolo.

Letto, confermato e sottoscritto

Luogo e data

Firme

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale