Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Diritto del lavoro - Visa: visto immigrazione Stati Uniti d'America, per motivi di lavoro





buongiorno,

mi chiamo xxxxxxxx yyyyyyyyy, una societa' ben nota mi voleva assumere e trasferirmi a Miami nel maggio 2010. tutto sarebbe stato LEGALE.

purtroppo mi sono comportato male perche' ho aspettato troppo tempo per accettare la proposta e alla fine ho perso l'opportunita'.

ho contattato il gentile supervisor con il quale ho avuto un colloquio e mi ha detto che in questo periodo non hanno la possibilita' di assumere piu' nessuno perche' non riescono ad ottenere la visa.

si tratta di una compagnia molto nota che ha un gruppo di tecnici che fanno manutenzione sulle navi.

prima di contattare nuovamente la compagnia , dovrei sapere se fosse possibile ottenere la visa perche' ora , anche avendo il permesso, non so se mi assumerebbero ancora. Ho insistito troppe volte e potrebbero stancarsi definitivamente.

So che loro la visa l'avrebbero pagata dai 2000 ai 5000 dollari.

A questo punto tutte le spese sarebbero a mio carico e vorrei sapere se fosse possibile ottenerla in qualche modo , legalmente , e' chiaro.

dovrei prima ottenere la visa e poi chiedere per quel lavoro, non posso assolutamente chiedere che mi sponsorizzino perche' anche loro hanno il loro avvocato.

se mi si dicesseche si potrebbe fare allora potrei chiedere se , avendo la visa , mi assumerebbero.

sono solamente diplomato pero' sono impiegato della xxxxxxxxxxxxx da 11 anni come elettricista quindi avrei una specializzazione.

Grazie per l'attenzione, cordiali saluti,



RISPOSTA



Escludo nel modo più assoluto che tu possa ottenere la Visa, ossia il visto di ingresso per motivi di lavoro negli Stati Uniti d'America, “da solo”, ossia senza il supporto o la richiesta del datore di lavoro.

Per ottenere il visto H1B, è necessario un inquadramento professionale adeguato in quanto tali visti sono riservati ai "professionisti".

Tali professionisti devono possedere i seguenti requisiti essenziali:

Un'offerta di lavoro in un settore specializzato, definito come un settore in cui è assolutamente necessario che il candidato sia in possesso di titolo universitario USA o l'equivalente estero.

Il candidato deve avere la specializzazione nell'area richiesta, e il datore di lavoro impegnarsi tra l'altro a pagare un salario equivalente alla paga media per il tipo di occupazione in questione, cosi' come determinato dal Dipartimento del Lavoro per l'area geografica in cui la prestazione professionale verra' svolta. E' necessaria quindi la laurea e la collaborazione del datore di lavoro per inoltrare la richiesta di Visa.

Anche il visto L1 non potrebbe essere chiesto senza il supporto e la collaborazione del datore di lavoro. Il visto L1 per gli Stati Uniti di America e' una importante categoria di visto USA, a disposizione di dirigenti, managers e lavoratori in possesso di know-how di impresa. Piccole e grandi aziende possono trasferire dipendenti negli Stati Uniti avvalendosi del visto L1 (L1-A per Dirigenti e L1-B per Specialized Knowledge Employees)

I requisiti per il rilascio del visto L1 sono apparentemente semplici:

1. Deve esserci un rapporto di "affiliazione" qualificato tra l'impresa negli USA e la societa' estera da cui il lavoratore viene trasferito.

2. Il dipendente deve essere stato alle dipendenze della azienda per almeno 1 anno negli ultimi 3 anni prima del trasferimento.

3. Il lavoratore deve avere mansioni esecutive, manageriali oppure essere in possesso di "specialized knowledge".

Né tanto meno puoi chiedere il visto "E-1" (Visto per traders) ovvero il visto "E-2" (Visto per investitori), non essendo pertinenti alla tua attività. Stesso discorso per i visti J1, concessi per scambi culturali, tirocinio e per medici/ricercatori.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale