Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Acquisto on line di merce contraffatta fermata dalla dogana





Buongiorno, ho acquistato una borsa on line proveniente dall'Indonesia, la dogana milanese ha fermato il pacco dicendo che la merce è contraffatta e naturalmente io mi ero posto il problema ma l'azienda che me l'ha venduta mi ha detto di stare assolutamente tranquillo senza specificarmi però la natura dell'oggetto, ovvero se era autentico o no... Imprescindibile è il fatto che io abbia acquistato in buona fede e solo per uso personale... In che multe posso incorrere?



RISPOSTA



In considerazione delle circostanze narrate nella tua mail, in particolare della tua buona fede, escluderei il reato contravvenzionale di cui all'articolo 712 del codice penale, cioè l'incauto acquisto. Si tratta di una violazione di natura amministrativa !

Art. 712 del codice penale. Acquisto di cose di sospetta provenienza.

Chiunque, senza averne prima accertata la legittima provenienza, acquista o riceve a qualsiasi titolo cose, che, per la loro qualità o per la condizione di chi le offre o per l'entità del prezzo, si abbia motivo di sospettare che provengano da reato, è punito con l'arresto fino a sei mesi o con l'ammenda non inferiore a euro 10. Alla stessa pena soggiace chi si adopera per fare acquistare o ricevere a qualsiasi titolo alcuna delle cose suindicate, senza averne prima accertata la legittima provenienza.


Escludo quindi che la vicenda possa avere una connotazione penale, in considerazione della tua buona fede. Ti sarà comminata quindi, una sanzione pecuniaria di natura amministrativa.

L'acquisto di beni in violazione di norme in materia di origine dei prodotti o di proprietà industriale da parte del consumatore finale è ora punito con sanzione amministrativa pecuniaria da 100 a 7000 euro, pagamento in misura ridotta (entro 60 gg.) 200 euro e sequestro amministrativo della merce ai sensi artt. 13-20 L.689/81 ai fini della confisca amministrativa.
E’ sempre disposto quindi, da parte della dogana, il sequestro dei prodotti posti in vendita, acquistati o accettati, ai fini della confisca obbligatoria.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale