Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

1-Far valere la garanzia, acquisto auto usata dal concessionario





Ho acquistato dal concessionario, un auto usata con garanzia scritta che dice: garanzia totale 12 mesi su motore e cambio piu' garanzia 50% su parte elettronica. Dopo 10 mesi il motore della mia auto e' andato in autocombustione cioe' ha cominciato ad aspirare olio dalla coppa ed iniettarlo nei cilindri con impossibilità di spegnersi se non frenando con la marcia inserita,morale della favola motore distrutto,io mi sono fatto carico della spesa del motore nuovo ma chi mi ha venduto l'auto pretende che io paghi anche le spese di manodopera,perche' a loro dire non sono responsabili dell'accaduto,come non lo sono neanch'io. Come devo comportarmi ,devo accollarmi io tutte le spese,e a questo punto a che serve la garanzia. ringrazio fin d'ora



RISPOSTA



Devi, nell'ordine

1)costituire in mora il venditore con una raccomandata a/r, ai sensi dell'articolo 1219 del codice civile, invitandolo a pagare l'importo speso per la sostituzione del motore, entro 15 giorni dal ricevimento della tua diffida.

2)citare in giudizio dinanzi al giudice di pace (dinanzi al tribunale, nel caso in cui l'importo richiesto dovesse essere superiore a 5.000 euro) il venditore, per chiedere la sua condanna, in considerazione della garanzia di 12 mesi dall'acquisto.

Altrimenti a cosa servirebbe la garanzia ???

Tanto premesso, vorrei che leggessi bene la garanzia (anzi, se sei d'accordo, inviamela con una mail). Siamo sicuri che la garanzia non preveda dei controlli semestrali che magari tu non hai fatto ???
Siamo sicuri che la garanzia non preveda un kilometraggio massimo, superato il quale la garanzia perde di efficacia.

P.S.: la garanzia copre il costo del motore, non le spese di manodopera. Questo vale per tutte le garanzie, salvo non sia espressamente previsto diversamente nella garanzia medesima.

Siamo a disposizione per tutti i chiarimenti del caso.

Cordiali saluti.

 

2-Truffa acquisto auto usata, tagliando contraffatto, annuncio internet ingannevole





buongiorno, il giorno 30/04/2013 ho acquistato un'auto da una officina, premesso che sul sito XXXXXXXXXX l'officina aveva messo l'annuncio specificando che la vettura aveva tra i 120.000 e i 130.000 km  e che quando sono andato a vederla il meccanico mi ha garantito a voce piu volte la vettura era sempre stata tagliandata da lui e che era sicurissimo dei km . la vettura dal libretto risultava intestata a un centro revisioni , e l'assegno che ho fatto l'ho intestato al centro revisioni, il meccanico mi disse che si era a posto e che se c'erano problemi dovevo rivolgermi al centro revisioni di cui lui fa parte come consorzio. quando sono arrivato a casa martedi sera , togliendo il tagliando datato febbraio 2012 riportante 92.000 km della autofficina dove acquistato auto , sotto c'era un tagliando con scritto 141.000 km in data giugno 2009. stamani sono andato al centro revisioni e loro hanno contattato il  meccanico e lui gli ha detto  di dirmi di andare lunedi che troviamo un accordo ... ora volevo un vostro parere se mi conviene aspettare lunedi o se meglio che vada in questura a denuciare la truffa , nn ho in mano niente di contratto perche il meccanico mi disse di andare oggi al centro revisioni perche la macchina era come la vendessero loro , il centro revisioni mi rimanda dal meccanico che sino a lunedi non c'e' e volevo un vostro parere appunto se meglio aspettare o se secondo voi posso bloccare assegno se riesco o semplicemente la verità che ho preso una fregatura e nn posso fare niente , io ho salvato su pc l'annuncio prima che lo togliessero   grazie l arisposta e' urgentissima



RISPOSTA



Devi andare in questura immediatamente, sporgere querela per truffa ai sensi dell'articolo 640 del codice penale e bloccare l'assegno.
Devi avvisare il centro revisioni di avere bloccato l'assegno, in ragione della denuncia sporta ai danni del meccanico.
Hai scritto: “... togliendo il tagliando datato febbraio 2012 riportante 92.000 km della
autofficina dove acquistato auto , sotto c'era un tagliando con scritto 141.000 km in data giugno 2009”. Si tratta degli artifizi e raggiri che caratterizzano la condotta di truffa, ai sensi dell'articolo 640 del codice penale.

Art. 640 del codice penale. Truffa.

Chiunque, con artifizi o raggiri, inducendo taluno in errore, procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 51 a euro 1.032 .

E' importantissimo sporgere denunzia per truffa per poi bloccare l'assegno. Il meccanico ha preso di tempo fino a lunedì, soltanto per riscuotere l'assegno e poi sparire dalla circolazione … altro che trovare un compromesso !!!

Sempre a tua disposizione.

Cordiali saluti.

P.S. Consegna alla polizia l'annuncio internet come prova della truffa … oltre al tagliando contraffatto ovviamente …

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale