Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Diritto amministrativo - Codice dei contratti pubblici, bando di gara, requisiti tecnici e professionali dei concorrenti





VORREI SAPERE SE UNA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE  DURANTE NA GARA PUBBLICA ALL'INTERNO DELLA QUALE SIA PREVISTO IL REQUISITO DI ATTIVITA' PREGRESSA SVOLTO PER ENTI PUBBLICI NEL SETTORE  DI ALMENO DUE ANNI, POSSA AMMETTERE ALLA GARA  UNA DITTA INDIVIDUALE COSTITUITA NEL GENNAIO 2011 CHE ATTESTI COME REQUISITO DI PREGRESSA ATTIVITA'SVOLTA PRESSO PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI,  IL CURRICULUM  DEL TITOLARE DELLA DITTA SVOLTO  IN QUALITA' DI DIPENDENTE PRESSO UN'ALTRA 'AZIENDA CHE LAVORAVA CON LA PUBBLICA AMMINISTARZIONE.- iN SOSTANZA, VORREI SAPERE  SE IL TITOLARE DI UNA DITTA INDIVIDUALE POSSA FAR VALERE IL SUO PERSONALE CURRICULUM COME REQUISITO PER LA DITTA INDIVIDUALE APPENA COSTITUITA.-
vORREI UNA RISPOSTA CITANDO EVENTUALMENTE NORME DI LEGGE.-



RISPOSTA



Si tratta dell'articolo 42 comma 1 lettera E, del codice dei contratti pubblici ossia il decreto legislativo n. 163 del 2006.

L'articolo 42 del codice dei contratti prevede le modalità conformi alla legge, per dimostrare le capacità tecniche e professionali dei concorrenti, previste dal bando, secondo la natura, quantità ed importanza dell'oggetto del contratto.

La lettera E prevede la possibilità di dimostrare le capacità tecniche del concorrente, previste dal bando, con l'indicazione dei titoli di studio e professionali dei lavoratori dipendenti o dei dirigenti e in particolare, dei soggetti concretamente responsabili della prestazione di servizio.

Tanto premesso, laddove il bando non specifichi nulla in merito, il concorrente potrebbe allegare alla sua offerta tecnica ed economica, il suo curriculum da lavoratore dipendente, purché in qualità di prestatore di servizio sia stato “concretamente responsabile della prestazione di servizio”, oggetto del contratto pubblico messo a gara.

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale