Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Licenziamento giustificato motivo oggettivo, calo ricavi aziendali



 

Eleonora da La Spezia:

 

Da circa due anni ho intrapreso un'attività in franchising nel commercio di Calzature dato il forte lavoro dell'anno scorso ho aperto un'unità locale sempre nella Provincia di La Spezia ed ho dovuto assumere una seconda commessa esattamente a Giugno di quest'anno ora però il lavoro è calato di brutto nella Sede quando l'ho assunta nel contratto è specificato che in base alle esigenze aziendali può essere destinata sia nella sede che nell'unità loc. cosa che fra l'altro già fà un giorno in un negozio e un giorno nell'altro.Dato che i ricavi sono diminuiti solo nella Sede di La Spezia e non nell'unità locale che si trova in provincia posso licenziarla? Perchè se unisco i ricavi dei due negozi non ho una perdita ce l'ho solo nella sede e ammonta già ad un mese in meno di lavoro è stata assunta tramite collocamento a contr.indeterminato in più ho scoperto che visto il poco lavoro và su facebook nell'orario di lavoro, arriva spesso in ritardo e mi risponde male facendosi forte del contratto che impugna. Io i ricavi di SP li posso dimostrare benissimo Mi sento io la sua dipendente fà quello che vuole come posso fare?

 

RISPOSTA

Hai facoltà di licenziare la tua dipendente, ai sensi dell’art. 3 della legge n. 604/66; sussistono, infatti, i presupposti del giustificato motivo oggettivo di licenziamento.

Il giustificato motivo oggettivo di licenziamento è determinato da ragioni inerenti l’attività produttiva; possiamo citare, ad esempio, l'ipotesi di riassetto organizzativo, attuato per la più economica gestione dell’impresa, in considerazione della diminuzione del volume d'affari generale e dell'andamento negativo dei ricavi aziendali.
In tal caso, è rimesso alla valutazione del datore di lavoro, la decisione relativa al licenziamento del collaboratore, finalizzato alla riduzione del personale e all'abbattimento dei costi fissi di gestione.
L'autorità giudiziaria competente (Tribunale del lavoro), in caso di ricorso del dipendente, non ha facoltà di sindacare la scelta dell'imprenditore, relativa ai criteri di gestione dell’azienda; la suddetta scelta infatti, è espressione della libertà di iniziativa economica, prevista e tutelata dall’art. 41 della Costituzione.
Il Tribunale provvederà esclusivamente, a controllare la reale sussistenza del motivo indicato dall’imprenditore, nell'atto di licenziamento; se il calo dei ricavi è effettivo e dimostrabile, a mezzo delle scritture contabili aziendali, in caso di impugnazione del licenziamento, da parte del lavoratore dipendente, riuscirai con facilità, a vincere la vertenza giudiziaria.
Il licenziamento infatti, è strettamente collegato “all’attività produttiva, all’organizzazione del lavoro ed al regolare funzionamento di essa”; il giudice non ha facoltà di entrare nel merito dei suddetti aspetti organizzativi, secondo l'interpretazione di una consolidata giurisprudenza della Corte di Cassazione (Cassazione Sezione Lavoro n. 10672 del 10 maggio 2007), per cui il datore di lavoro ha il “naturale” interesse ad ottimizzare l’efficienza e la competitività della sua azienda.
Il licenziamento deve avvenire per iscritto, deve essere congruamente motivato, deve essere notificato con raccomandata con ricevuta di ritorno e deve rispettare l'eventuale termine di preavviso contrattualmente stabilito.
Cordiali saluti.

 

 

 

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale