Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Fisco e tributi - Liquidazione della società a responsabilità limitata, responsabilità dei soci



Mauro da Benevento



Salve mi chiamo M. L. amministratore di una ditta srl con seri problemi in effetti devo versare al fisco circa 230.000 euro tra iva irap e sanzioni che non ho, vorrei sapere se posso evitare il problema mettendo in liquidazione l'azienda . mi spiego ho un contratto di leasing immobiliare in scadenza aprile 2012 e della merce. ora sto pensando di costituire una società immobiliare fatta di terze persone dove volturare il leasing dell'immobile e di costituire una nuova srl fatta di terze persone dove la vecchia venderebbe alla nuova la merce , visto che la nuova ditta continuerebbe a vendere nello stesso immobile della vecchia vorrei sapere a cosa va incontro la nuova ditta quando si presenta equitalia per i debiti non pagati.

inoltre cosa più importante vorrei sapere se lo stato ed equitalia possono pignorare il leasing o revocare la vendita dello stesso alla società immobiliare per appropiarsene loro stessi .
spero che abbiate capito il mio problema e sappiate consigliarmi nel migliore dei modi grazie.
quindi il mio problema è salveare l'immobile aprire una nuova srl e non pagare l'erario grazie mille attendo fiducioso in un vostro aiuto grazie mille



RISPOSTA



La disciplina della società a responsabilità limitata è molto favorevole per i soggetti inadempienti con l’erario, relativamente agli obblighi fiscali.
E’ sufficiente mettere in liquidazione la società e, soprattutto, terminare gli adempimenti prima dell’inizio del procedimento esecutivo da parte di Equitalia s.p.a..
E’ questo il vero motivo per cui la maggior parte delle imprese italiane sono svolte con la formula giuridica della s.r.l..
La s.r.l., essendo una società di capitali, ha personalità giuridica; a seguito dell’estinzione, con la cancellazione dal registro delle imprese, successivamente alla fase della liquidazione, la personalità giuridica viene a mancare, esattamente come le pretese dell’erario, nei confronti del soggetto giuridico estinto.
Il nuovo soggetto di diritto, ossia la nuova società, avrà una differente personalità giuridica, una diversa iscrizione nel registro delle imprese; pertanto, la nuova s.r.l. non risponderà mai dei debiti della precedente società di capitali, nemmeno nell’ipotesi in cui i soci siano sempre gli stessi ovvero nel caso in cui l’attività sia esercitata nei medesimi locali aziendali. L’idea di volturare il leasing dell’immobile alla società immobiliare di nuova costituzione e di vendere la merce ad un’altra società, anch’essa appena costituita, è sicuramente ingegnosa oltre che lecita.
L’immobile in leasing non potrà essere pignorato da Equitalia s.p.a., né tanto meno, i contratti di vendita della merce potranno essere revocati.
In sintesi, una volta estinto il soggetto debitore, le pretese dell’erario vanno a farsi benedire …
Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale