Diritto privato - Responsabilità civile, penale, fiscale, deontologica, per la realizzazione di un rilievo planimetrico



Gianluca da Cagliari:



BUONGIORNO, LA MIA DOMANDA E´:
SONO RESPONSABILE DI UN RILIEVO PLANIMETRICO REALIZZATO NEL 1997?
GRAZIE .



RISPOSTA



Quando si fa riferimento a questioni di responsabilità, è opportuno distinguere tra le diverse ipotesi configurabili, nell'ordinamento giuridico.
C'è una responsabilità penale, una civile o risarcitoria, e infine quella deontologica o professionale.
In ogni caso, se il rilievo planimetrico è stato realizzato nel 1997, attualmente non può configurarsi nessuna responsabilità, nei tuoi confronti.
Ai sensi dell'articolo 2947, I comma, (responsabilità civile) il diritto al risarcimento del danno si prescrive in 5 anni dal giorno in cui il fatto si è verificato.
Se avessi commesso un reato, inerente alla realizzazione del rilievo, dopo 12 anni sarebbe inevitabilmente caduto in prescrizione (anche i reati sanzionati in maniera più gravosa, si prescrivono dopo 12 anni).
La responsabilità deontologica si prescrive nel termine di 5 anni dalla commissione dell'azione.
Anche la responsabilità fiscale, per mancato pagamento delle imposte dovute, non è più configurabile, in relazione all'anno d'imposta 1997.
In sintesi, non può sorgere, nei tuoi confronti, alcuna responsabilità.
Cordiali saluti.