Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Licenziamento illegittimo dipendenti stagionali di un hotel per chiusura anticipata





Buongiorno;
Siamo 10 dipendenti di un Hotel stagionale, siamo stati assunti a giugno con un contratto a tempo determinato con scadenza al 31 ottobre, con una retribuzione fissa che comprende tfr, ferie, permessi ect.   
Ora senza un apparente motivo e con la scusa di un calo di prenotazioni, la Proprietà vuole chiudere l'Hotel il 15 di Ottobre.
Non ci hanno informato ne preavvisato, però ci è stato detto c dalla Proprietà che è possibile anticipare la data di fine contratto.
Ci chiediamo: Si può cambiare la data di un contratto a tempo determinato? Possono non pagarci gli stipendi del mese di ottobre? e i contributi? rischiamo di perdere stipendio e disoccupazione?
Purtroppo ci hanno avvisato solo adesso, so che i tempi sono ristretti, ma ci servirebbe una risposta prima del sabato (se è possibile)
Un cordiale saluto



RISPOSTA



Un contratto a tempo determinato non può essere interrotto in anticipo per giustificato motivo (calo del fatturato). Non è legittimo il recesso prima del tempo per giustificato motivo (soggettivo e oggettivo), dal momento che tale fattispecie di recesso è espressamente riferita dal nostro ordinamento al contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato (articolo 1, legge 604/1966).
Il contratto di lavoro a tempo determinato si risolve automaticamente alla scadenza del termine espressamente prefissato dalle parti senza bisogno di alcuna manifestazione di volontà. Non occorre neppure il preavviso, poiché le parti sanno già che il rapporto è destinato a estinguersi con la scadenza del termine.

Devono corrispondere ai dipendenti a termine lo stipendio di ottobre (oltre ai contributi), nonostante la chiusura dell'Hotel.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale