Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Obbligo risarcitorio della casa madre automobilistica per gravi difetti





Lunedì 14 MAGGIO 2015 sono rimasto in panne con la mia auto, una nissan qashqai immatricolata 10/2011. Dopo averla portata in officina mi è stato comunicato che il problema era la rottura di un tubo dell’intercooler (un semplice tubo stampato di plastica del valore di euro 50/60) ma purtroppo l’officina non aveva il pezzo disponibile e l’attesa prevista era di 5 gg… ad oggi sono passate 3 settimane e dopo varie telefonate a nissan italia non sanno ancora quando questo pezzo verrà spedito dal Giappone visto che in tutta europa non se ne trova (molte auto sono nella stessa condizione della mia, e visto che sono tutte con 3/4 anni di vita è ipotizzabile che si tratti di un errore di progettazione per cui nissan dovrebbe fare un richiamo)



RISPOSTA



In effetti, leggendo le varie riviste specializzate in materia di automobile, si tratta di una problematica diffusa a livello nazionale ed europeo; dubito che in tutta Europa non ci sia un pezzo di ricambio …







Nonostante la mia garanzia sia scaduta da 6 mesi, visto che è nissan in difetto e dato che la mia auto è sempre stata tagliandata nissan ufficiale, mi sento in diritto di avere un auto sostitutiva dato che probabilmente come mi hanno detto da nissan italia fino a fine luglio non avro’ il ricambio, non reputo giusto stare 6 settimane senza auto e dover noleggiare a mie spese un auto perchè nissan non ha i ricambi, visto che utilizzo l’auto x lavoro ed ho necessità di spostarmi durante l’orario di lavoro…
Vorrei precisare che l'officina presso la quale ho portato l'auto non è piu ufficiale nissan da pochi mesi perchè era stufa di discutere con i clienti per i ritardi sui pezzi di ricambio, ma non credo che cambi niente in quanto in qualità di cliente di nissan italia, vorrei che la casa mi offrisse una soluzione, e non un ''si arrangi''...



RISPOSTA



Premesso che la Nissan è inadempiente in quanto una problematica così frequente per le sue vetture, avrebbe meritato soluzioni più idonee come la previsione di un richiamo per i clienti Nissan.
Che in ragione di tale inadempimento, sorge un obbligo risarcitorio a carico della casa madre che esula dall'arco temporale della garanzia.
Che risulta applicabile alla presente fattispecie, l'articolo 1490 II comma del codice civile, in quanto la Nissan è perfettamente al corrente della problematica, ma evitando di prevedere un richiamo per il cliente, “ha in mala fede taciuto al compratore i vizi della cosa”.

Art. 1490 del codice civile. Garanzia per i vizi della cosa venduta.

Il venditore è tenuto a garantire che la cosa venduta sia immune da vizi che la rendano inidonea all'uso a cui è destinata o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore.
Il patto con cui si esclude o si limita la garanzia non ha effetto, se il venditore ha in mala fede taciuto al compratore i vizi della cosa.
Tanto premesso, hai diritto di chiedere un auto sostitutiva con raccomandata a/r inviata alla casa madre, con l'espresso avvertimento che in mancanza addebiterai alla Nissan il costo del noleggio resosi necessario in ragione del loro reiterato inadempimento.
A mio parere, sarebbe stato più opportuno rivolgersi ad un officina autorizzata. L'officina autorizzata ha infatti "autorizzazione" da parte della Nissan di provvedere alla manutenzione e o riparazione con pezzi originali degli automezzi da loro prodotti.
Sia chiaro … l'assenza di autorizzazione non limita la sua tutela legale, tuttavia presta il fianco ad eccezioni di controparte che potrebbero allungare la vertenza e portarla in tribunale con aggravio di costi.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale