Questo sito utilizza i cookies per gestire la navigazione ed altre funzioni

L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo.

Installazione impianto di videosorveglianza su area con servitù di passaggio





Gentili Avvocati Vorrei sapere se è possibile installare impianto di video sorveglianza che controlla il perimetro dell'abitazione su una proprietà privata gravata però da servitù di passaggio. Ringrazio e porgo distinti saluti



RISPOSTA



Come ribadito dalla giurisprudenza (vedi sentenza del tribunale di Mantova, di seguito), è necessario “il consenso scritto dei soggetti aventi un diritto di servitù di passaggio sulle aree rientranti nell’ambito di ripresa degli stessi”.

http://www.ilcaso.it/giurisprudenza/archivio/9933.pdf

Non solo: oltre al consenso dei titolari del diritto di servitù di passaggio, è necessario che

1. le telecamere siano funzionali allo scopo di evitare il reiterarsi di comportamenti;
2. le immagini, registrate su disco rigido sito all'interno del sistema, devono essere archiviate e automaticamente cancellate dopo 24 ore, salvo che non si renda necessario fornirle alla autorità giudiziaria qualora siano stati ripresi comportamenti illeciti;
3. le telecamere devono riprendere l'area di proprietà senza registrazioni audio.

La giurisprudenza ha confermato le indicazioni del garante della Privacy, conformandosi alle stesse.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Paga la tua consulenza

Inserisci il Costo

Easy Joomla Paypal Payment / Donations Module

Cerca Consulenza legale