Detrazione Irpef per la ristrutturazione dell'appartamento



 

Giovanni da Palermo:

 

Ho intrapreso la ristrutturazione della mia casa di abitazione principale; in quale misura posso detrarre dall’Irpef, gli interessi passivi pagati sul mutuo ipotecario per la ristrutturazione dell’appartamento?

 

 

avvocato gratis

Puoi detrarre dall’Irpef gli interessi passivi, nella misura del 19%. L’importo massimo sul quale va calcolata la detrazione del 19% è pari a 2.582,28 euro complessivi per ciascun anno d’imposta. Occorre rispettare le seguenti condizioni: 1) il mutuo deve essere stipulato nei sei mesi antecedenti la data di inizio dei lavori di costruzione o nei 18 mesi successivi; 2) l’immobile deve essere adibito a abitazione principale entro sei mesi dal termine dei lavori di costruzione; 3) il contratto di mutuo deve essere stipulato dal soggetto che avrà il possesso dell’unità immobiliare a titolo di proprietà o altro diritto reale 4) la detrazione è limitata all’ammontare degli interessi passivi riguardanti l’importo del mutuo effettivamente utilizzato in ciascun anno per la costruzione dell’immobile.