Garanzia biennale acquisto smartphone difettato





Gentilissimo avvocato, ho comprato uno smartphone circa 20 mesi fa!
Ogni tre mesi, a partire dal momento dell'acquisto, ho avuto problemi alla batteria, quindi ho dovuto riportarlo nel negozio del venditore per far valere la garanzia al consumatore della durata di due anni.
Mi hanno sempre cambiato la batteria, ma adesso, mancano soltanto quattro mesi al termine del periodo di copertura della garanzia biennale …
La domanda è la seguente: se la batteria dovesse avere problemi dopo 25 mesi dall'acquisto, la garanzia legale prevista dal codice del consumo potrebbe essere ancora valida?

RISPOSTA



No; la garanzia biennale di cui all'articolo 130 del codice del consumo, decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, non può essere estesa oltre i canonici 24 mesi, in considerazione delle tante problematiche occorse allo smartphone in questione.
Considera che ai sensi dell'articolo 130 del codice del consumo, in materia di diritti del consumatore, “Il venditore e’ responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformita’ esistente al momento della consegna del bene. In caso di difetto di conformita’, il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformita’ del bene mediante riparazione o sostituzione, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto. Il consumatore puo’ chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro”.

Ai sensi dell'articolo 132 del codice del consumo, il venditore e’ responsabile, quando il difetto di conformita’ si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene.
Considera inoltre che il consumatore decade dai diritti previsti dall’articolo 130, comma 2, se non denuncia al venditore il difetto di conformita’ entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto.

L'articolo 132 del codice del consumo non prevede proroghe alla copertura biennale della garanzia in questione, nemmeno in caso di ripetuti vizi e difetti del bene oggetto di vendita.

Forse sarebbe il caso di vendere lo smartphone, prima della scadenza della garanzia biennale, come bene di seconda mano …

Ad ogni modo, controlla bene il contratto di acquisto; potrebbe essere stata prevista una garanzia convenzionale in favore dell'acquirente, di durata superiore a quella legale.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Fonti: