Vuoi chiedere una consulenza online ai nostri Avvocati?
RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA

Lettera di diffida per installazione climatizzatore senza certificazione fgas





Gentile ufficio, ho installato il 15 settembre 2021, un climatizzatore da un'azienda impiantista certificata locale. Hanno fornito la certificazione f-gas ma non la conformità di impianto. Il pagamento è stato regolarmente saldato a fine lavori.
Dopo innumerevoli solleciti telefonici, non hanno fornito la certificazione.
Come ci dobbiamo comportare?
Dobbiamo fare una lettera di diffida?
Cordialmente

RISPOSTA

Di seguito la diffida ad adempiere ai sensi dell'art. 1454 del codice civile
A disposizione per chiarimenti.
Cordiali saluti.

Spett.le
____________
____________
Luogo, data
Oggetto: diffida ad adempiere ai sensi dell'articolo 1454 del codice civile

Io sottoscritto ______________ nato il ______________, a ______________ e residente in ______________ alla via ______________, formulo la presente per significare quanto segue.
Premesso che:
1) in data _______ stipulavo con Voi il contratto di acquisto del climatizzatore ___________, al prezzo comprensivo dell'installazione pari a _____________ euro;
in data 15 settembre 2021, il suddetto condizionatore era installato dai tecnici della Vs. ditta, presso l'abitazione di proprietà del sottoscritto in _____________ via _____________ n. __;
2) con bonifico del __________, il sottoscritto provvedeva al pagamento dell'acconto pari a ___________ euro, mentre con bonifico del _____________ si provvedeva al pagamento del saldo di __________________;
3) nonostante numerosi solleciti telefonici, ad oggi ci è stata fornita dalla Vs. ditta, la certificazione f-gas, ma non la dichiarazione di conformità di impianto, in violazione della normativa prevista dal decreto legislativo del 5 dicembre 2019, n. 163 e regolamento di esecuzione (UE) 2016/879 della Commissione, del 2 giugno 2016;
4) la certificazione di conformità dell'impianto garantisce la conformità dello stesso al momento dell'immissione sul mercato di apparecchiature di refrigerazione e condizionamento d'aria e pompe di calore caricate con idrofluorocarburi, pertanto non si comprende il motivo del mancato riscontro alle legittime richieste del sottoscritto;
Tanto premesso a tutt'oggi non risulta ancora da Voi adempiuto il contratto e, in particolare, si evidenzia che in assenza di certificazione di conformità dell'impianto, il climatizzatore è inutilizzabile nonché sanzionabile da parte delle autorità competenti ai controlli.
L'inadempimento è addebitabile unicamente a Vostra esclusiva colpa, pertanto, con la presente Vi intimo e diffido ad adempiere, ai sensi e per gli effetti dell'art. 1454 del codice civile, entro e non oltre 15 giorni dal ricevimento della presente, avvertendoVi che, decorso inutilmente tale termine, il contratto s'intenderà automaticamente risolto di diritto, con riserva di agire presso le competenti sedi per il risarcimento di tutti i danni subiti e subendi e con ulteriore aggravio di spese a Vostro carico.
Con ogni più ampia riserva di diritti, ragioni e azioni.
Distinti saluti.
Firma __________________

Fonti: