Partecipazione concorso personale ATA patteggiamento reato non ostativo all'assunzione





Devo effettuare la domanda per personale ATA, tuttavia due anni fa ho patteggiato una pena, con sospensione condizionale della stessa.
Gli articoli per cui sono stato accusato sono: art. 572 commi 1 e 2 del codice penale (maltrattamenti contro familiari).
So che sono reati non ostativi e quindi non ostacoleranno una futura assunzione come personale ATA nelle scuole pubbliche.
Ma vorrei un ulteriore conferma da parte vostra.
In attesa di risposta
Distinti saluti

RISPOSTA

Confermo si tratta di reati che non prevedono la pena accessoria dell'interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici, né il divieto di contrattare con la pubblica amministrazione. La pena inoltre è stata patteggiata con il beneficio della sospensione condizionale e probabilmente, della non menzione nel casellario giudiziale.
Generalmente sono i reati contro la pubblica amministrazione (corruzione, concussione etc etc che comportano queste sanzioni accessorie, ostative dell'accesso nella pubblica amministrazione. L'articolo 3 del bando prevede quanto segue:
Non possono partecipare alla selezione:
… omissis
e. coloro che abbiano riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione, ovvero che siano stati destinatari dei provvedimenti giudiziari indicati nell’articolo 25-bis del D.P.R. 14 novembre 2002, n. 313;

Quali sono i provvedimenti giudiziari indicati nell’articolo 25-bis del D.P.R. 14 novembre 2002, n. 313?
Quelli correlati a “condanne per taluno dei reati di cui agli articoli 600-bis, 600-ter, 600-quater, 600-quinquies e 609-undecies del codice penale, ovvero l'irrogazione di sanzioni interdittive all'esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori”.

Non si tratta assolutamente del tuo caso; non ti sono state comminate infatti, sanzioni accessorie interdittive all'esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori. Puoi legittimamente partecipare al concorso.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Fonti: