Vuoi chiedere una consulenza online ai nostri Avvocati?
RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA

Ammissione concorsi pubblici equipollenza della laurea





Buonasera volevo sapere se posso partecipare al bando comune di Napoli cat d essendo laureato in scienze della comunicazione L16 e il bando in alcuni profili richiede laurea in sociologia o scienze politiche visto che il miur equipara questi titoli volevo sapere se posso partecipare con laurea in comunicazione ai profili per sociologia o scienze politiche?
Grazie
Cordiali saluti

 

RISPOSTA

 

Si tratta del concorso pubblico, per esami, per il reclutamento a tempo pieno e indeterminato di n. 378 unità di personale di categoria D – diversi profili professionali – e di n. 199 unità di personale a tempo pieno e determinato di Categoria D in esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 200 del 31/05/2022 avente ad oggetto “Piano Triennale dei Fabbisogni di Personale 2022/2024” e s.m.i. e della Deliberazione del Sindaco Metropolitano n. 94 del 31/05/2022 avente ad oggetto “Piano Triennale del Fabbisogno di Personale 2022/2024”.

Per il profilo di istruttore direttivo amministrativo, il bando chiede il possesso dei seguenti titoli di studio: L-36 scienze politiche e delle relazioni internazionali, L-40 Sociologia.

La tua domanda è la seguente: un laureato in scienze della comunicazione L-16 può partecipare per il profilo istruttore direttivo amministrativo D1, considerata l'equiparazione del titolo ad opera del MIUR?

Sì, in quanto con Decreto Interministeriale del 21 dicembre 1998 (Gazzetta Ufficiale del 30 gennaio 1999, n. 24), avente ad oggetto “Equipollenza della laurea in scienze della comunicazione alla laurea in scienze politiche e in sociologia”, la laurea in scienze della comunicazione conferita da università statali e da quelle non statali riconosciute per rilasciare titoli aventi valore legale, è equipollente alle lauree in sociologia e scienze politiche, rilasciate dalle stesse università ai fini dell'ammissione ai pubblici concorsi.

A conferma:

Decreto Interministeriale dell'11 maggio 2000 (Gazzetta Ufficiale del 14 agosto 2000, n. 189) Equipollenza della laurea in pianificazione territoriale urbanistica e ambientale alle lauree in ingegneria civile e architettura.

Il Comune di Napoli deve prendere atto di quanto statuito nel suddetto decreto interministeriale, giacché l'Istruzione è materia di competenza statale ovvero per alcuni aspetti di competenza ripartita Stato-Regioni … ma di certo non è di competenza comunale …
Analizzando la Costituzione si rinviene una competenza esclusiva statale per quanto concerne le “norme generali sull’istruzione” (art. 117, comma 2, lett. n)) e la “determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali che devono essere garantiti su tutto il territorio nazionale”, (art. 117, comma 2, lett. m)).
Invece all’art. 117 Costituzione, comma 3, è attribuita una competenza concorrente Stato-Regioni circa “l’istruzione, salva l’autonomia delle istituzioni scolastiche e con esclusione della istruzione e formazione professionale”.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Fonti: