Incompatibilità insegnante titolare di negozio di abbigliamento





Buon giorno, ho urgenza di tale consulenza: sono titolare di un negozio di abbigliamento e sono iscritta alle GPS dall'anno 2020.
Ho svolto attività di supplenza in qualità di docente nell' anno scolastico 2020/2021 e 2021/2022 senza problemi di incompatibilità. Ora mi è stato conferito un incarico da GPS a tempo pieno (18 ore settimanali) fino al termine delle attività didattiche.
L’8 settembre la scuola mi aspetta per la presa di servizio ma io sono terrorizzata di essere in una situazione di incompatibilità assoluta.
Potete aiutarmi?

RISPOSTA

Fatto salvo il caso di part time non superiore al 50%, le norme in materia d'incompatibilità dell'insegnante, si applicano sia in caso di assunzione per una supplenza che per il ruolo, sia in caso di contratto a tempo determinato che in caso di contratto a tempo indeterminato.

Ai sensi dell'articolo 508 comma 10 del decreto legislativo n. 297/1994, in materia di incompatibilità degli insegnanti, il personale docente non può esercitare attività commerciale, industriale e professionale, ne può assumere o mantenere impieghi alle dipendenze di privati o accettare cariche in società costituite a fine di lucro, tranne che si tratti di cariche in società od enti per i quali la nomina è riservata allo Stato e sia intervenuta l’autorizzazione del Ministero della pubblica istruzione (fatta eccezione per le società cooperative).

Cosa accade in caso di violazione della suddetta norma?
L'insegnante è diffidata dal direttore generale o capo del servizio centrale competente ovvero dal provveditore agli studi a cessare dalla situazione di incompatibilità. Decorsi quindici giorni dalla diffida senza che l’incompatibilità sia cessata, viene disposta la decadenza con provvedimento del direttore generale o capo del servizio centrale competente, sentito il Consiglio nazionale della pubblica istruzione, per il personale appartenente ai ruoli nazionali; con provvedimento del provveditore agli studi, sentito il consiglio scolastico provinciale, per il personale docente della scuola materna, elementare e media e, sentito il Consiglio nazionale della pubblica istruzione, per il personale docente degli istituti e scuole di istruzione secondaria superiore.
Sarà ovviamente intrapreso un procedimento disciplinare nei confronti dell'insegnante.

Si tratta di una norma speciale prevista dal legislatore nei confronti degli insegnanti della scuola pubblica, che si colloca nel solco della norma generale applicabile nei confronti di tutti i pubblici dipendenti, ossia l'articolo 53 del decreto legislativo n. 165/2001.
Ti consiglio di intestare la titolarità del negozio di abbigliamento ad una parente ovvero ad una persona di fiducia, in modo da evitare l'instaurarsi di un procedimento disciplinare nonché di un procedimento di decadenza dall'incarico da GPS a tempo pieno (18 ore settimanali).

A disposizione per chiarimenti.
Cordiali saluti.

Fonti:

Vuoi chiedere una consulenza online ai nostri Avvocati?

avvocatogratis.it pubblica migliaia di consulenze legali e articoli di approfondimento

cerca