Interruzione garanzia per finanziamento acquisto auto dell'ex fidanzata





Buongiorno, l'anno scorso in occasione dell'acquisto di un auto nuova da parte della mia compagna ho accettato di fare da Garante per il relativo finanziamento della durata di 5 anni per una somma di 6000€. A distanza di qualche mese sono stato lasciato dalla sera alla mattina ignorando qualsiasi possibilità di incontro e la mia ex compagna ha iniziato immediatamente un’altra relazione. Ho provveduto a richiedere con raccomandata sia alla mia ex compagna che alla finanziaria l'interruzione di tale mio impegno ma non ho avuto esiti positivi in merito.

RISPOSTA



Non hai avuto esiti positivi in quanto non è possibile interrompere l'obbligazione della garanzia fideiussoria (articoli 1936 e seguenti del codice civile), connessa al finanziamento in corso.
Inutile sottolineare l'assoluta irrilevanza della vostra situazione sentimentale, relativamente all'efficacia della tua garanzia fideiussoria.



La finanziaria mi ha risposto che non era possibile interrompere il rapporto se non con l'estinzione del finanziamento mentre la mia ex compagna non mi ha mai risposto ufficialmente ma solo con messaggio telefonico scrivendomi che non avrebbe mai estinto il finanziamento in quanto riteneva che io non avrei corso nessun rischio.

RISPOSTA



Non correresti nessun rischio?!
Non è mica vero!
Immagino che la tua ex compagna abbia pagato regolarmente le rate dell'auto fino ad ora, ed abbia intenzione di continuare a pagarle anche per il futuro.
… ma se la tua compagna non dovesse pagare la prossima rata? Cosa accadrebbe?
La finanziaria potrebbe chiederti il pagamento della rata, in ragione della garanzia prestata!
Ovviamente, una volta pagata la rata, potresti agire in rivalsa nei confronti della tua ex compagna, per il recupero di quanto anticipato alla finanziaria, con gli interessi legali!

Tanto premesso, la tua ex compagna percepisce uno stipendio da pignorare nella misura prevista dalla legge! Possiede un conto corrente da pignorare?
Ha qualcosa da perdere ... tanto per capirci ...
Se la risposta è positiva … diciamo che puoi considerarti relativamente al sicuro!
Se la risposta è negativa, il rischio di pagare in nome e per conto della ex fidanzata è sussistente.



Io chiedo se giuridicamente ho la possibilità di imporre l'interruzione di tale rapporto che ormai è solo burocratico, moralmente spiacevole e mi ha comportato sofferenze interiori. Cordiali saluti

RISPOSTA



Assolutamente no! ad ogni modo, per confermare la mia risposta, mi rendo disponibile ad esaminare i documenti relativi alla garanzia prestata. Puoi scansionarli ed inviarli a mezzo email, dopo aver cancellato i dati personali.

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Fonti: