Richiesta risarcimento danni al veicolo dalle tegole del tetto divelto dal forte vento





Salve, ieri pomeriggio a xxxxxxxxxx in prov di xxxxxxxxxx le tegole del tetto di un azienda divelto dal forte vento è piombato sulla mia macchina in transito sulla strada.... Ha danneggiato tutta la fiancata e le tegole sono entrate in macchina dal finestrino posteriore, evitandomi per un soffio.... Lo stesso tetto, nel frattempo rimesso a posto era stato già divelto pochi giorni fa.... Come devo comportarmi... La mia macchina ha subito parecchi danni ma è vecchiotta e presumo che l’assicurazione dell'azienda non risarcira' il danno in totale.... Come posso tutelarmi?
Grazie
Saluti

RISPOSTA

Occorre inviare una lettera di diffida come la seguente. Alla lettera saranno allegati i preventivi del carrozziere e del meccanico.
Ovviamente l'azienda ovvero l’assicurazione ti farà una proposta di risarcimento che tu potrai accettare o meno.
Se riterrai la proposta inadeguata, procederai con atto di citazione al giudice di pace (immagino che l'importo del risarcimento sia inferiore a 5000 euro).

A disposizione per chiarimenti.

Magari possiamo aggiornarci, quando avrai ricevuto la proposta di risarcimento dell'azienda.

Cordiali saluti.

Al legale rappresentante dell'azienda xxxxxxx

OGGETTO: RICHIESTA RISARCIMENTO DANNI

Il sottoscritto _______________________, nato a ______________________, il _____________, C.F. XXXXXXXXXX, residente in ___________________, via __________________, intende con la presente istanza significare quanto segue:

in data xx/xx/xxxx, in xxxxxxxxxx, via __________________, nei pressi della Vs. azienda, verso le ore xx:xx, avevo parcheggiato la mia auto (tipo di vettura) targata xxxxxxxxxx, all'altezza del civico xx (oppure stavo percorrendo la via _____________ ed ero giunto nei pressi del civico xx), quando all'improvviso le tegole del tetto del capannone aziendale sono piombate sulla mia vettura, cagionando ingenti danni alla carrozzeria del veicolo ed alle parti meccaniche per euro xxxxx. Il tetto dell'azienda, divelto dal vento forte, anche e soprattutto a causa di una cattiva manutenzione da parte vostra (basti considerare che lo stesso tetto, nel frattempo, era stato rimesso a posto provvisoriamente, essendo stato già divelto pochi giorni fa) ha danneggiato tutta la fiancata del veicolo e le tegole sono entrate in macchina dal finestrino posteriore, evitandomi per un soffio.

Premesso che

ai sensi dell'articolo 2051 del codice civile, “Ciascuno è responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito”

secondo la giurisprudenza di cassazione, “custode è colui che ha il potere di vigilanza e di controllo sulla cosa, e tale potere può essere di diritto ma anche solo di fatto”

Considerato che

ai sensi dell'articolo 2043 del codice civile, la vostra azienda è obbligata a risarcire il danno ingiusto cagionato al veicolo del sottoscritto

Visti inoltre i preventivi della carrozzeria XXXXX per euro _________________ e dell'officina meccanica YYYYYY per euro _________________

Tanto premesso e considerato con la presente, valida quale costituzione in mora del debitore, vi invito a risarcire il danno cagionato, versando sul conto corrente n. _________________ IBAN XXXXXXXX, presso la banca ________________________, l'importo complessivo indicato nei predetti preventivi, per complessivi euro ___________________ ovvero nel caso in cui siate assicurati contro i rischi propri dell’attività imprenditoriale, vi invito a coinvolgere la vostra Compagnia assicuratrice nella gestione del sinistro, entro e non oltre 7 giorni dal ricevimento della presente. Con riserva di adire le vie legali.

Si allegano foto dell'auto incidentata.

Salvezze illimitate.

LUOGO DATA FIRMA

Fonti: